Autore:WEBMASTER

Franco Fayenz

“Compositore esecutore di straordinaria sensibilità” “La sua musica bellissima, moderna ma non difficile… la definirei seria, educativa e divertente nel senso migliore del termine.” (Musica Jazz, marzo 1998)

Luigi Onori

“Ampie suggestioni che intridono la sua musica dal respiro classico, dalla letteratura alla pittura, unite ad una capacità di introspezione acuta e di visione a largo raggio” Dal libro “Note di frontiera”, 2001

Arturo Stalteri

“Armando Battiston si muove in un territorio misterioso e contaminato. Ossia un panorama a tutto tondo e con un’ispirazione piuttosto varia. Il suo universo è la musica jazz, ma non solo, anche la musica colta e la musica elettronica”. (Lampi…

armando battiston - all rights reserved